Translate

ATOMIK VODKA, cos'è e dove viene prodotta, cocktail con vodka

"ATOMIK" la vodka radioattiva di Chernobyl, come viene prodotta e in quali cocktail possiamo usarla.

Quanti di voi avranno da poco terminato la ormai famosa serie CHERNOBYL prodotta da HBO?
chernobyl serie tv
Una serie travolgente che ripercorre fedelmente il disastro del 1986 che ha coinvolto la centrale nucleare sovietica, simbolo di potere e ripresa economica di una nazione ormai allo sbando. Nessuno però poteva immaginare che in realtà ci si stava dirigendo verso uno dei disastri ambientali più grandi di sempre che, come si evince anche dalla famosa serie tv, poteva spazzare via gran parte dell’est Europa.
disastro chernobyl centrale nucleare 1986
È anche vero che nessuno avesse mai immaginato che solo 33 anni dopo, grazie al grano coltivato in prossimità della centrale e acqua proveniente dalle falde acquifere di Chernobyl, si potesse produrre una bottiglia di vodka;
atomik vodka chernobyl
la prima di 500 stimate
"Anche dal letame può nascere un fiore."
Potrebbe sembrare un piccolo gesto insignificante ma non è assolutamente cosi, la vodka ATOMIK è un simbolo di speranza e di riqualifica di quelle zone dell’Ucraina che vivono da 33 anni in un degrado costante, lasciati in balia di loro stessi.
parco giochi città abbandonata chernobyl
Questo progetto sviluppato da un gruppo di scienziati, capitanati dal professor Jim Smith dell'Università di Portsmouth sta riscuotendo un enorme successo a livello mondiale. La mission del gruppo è proprio quella di dimostrare che non tutto è da buttare per quelle zone, ma ci sono molte risorse che possono essere sfruttate.
La vodka, come sostiene Jim Smith: 
"é stata analizzata molte volte da analisti, che non hanno riscontrato nessun inquinante nel prodotto finale."
Quindi si! la vodka è pura e pronta per essere miscelata in un ottimo cocktail.
Per quanto riguarda il lato commerciale la Chernobyl Spirit Company che si occupa della produzione, ha dichiarato che tutti i soldi ricavati dalla vendita saranno devoluti ad enti che adoperano sul territorio della centrale per sostenere chi ancora vive nelle zone limitrofe.
A nostro avviso una bellissima iniziativa che accende i riflettori su un problema serio.
Se foste interessati vi lasciamo il link della pagina ufficiale dove troverete maggiori informazioni a riguardo.

Ah, quasi dimenticavamo, se cerchi quali cocktail potresti fare con questa vodka te ne lasciamo alcuni.

Cliccando sul cocktail verrai rimandato sui nostri articoli dove oltre alla ricetta ne raccontiamo la storia e curiosità varie.
Facci sapere cosa ne pensi di questa iniziativa nei commenti e se vuoi puoi condividere l’articolo sui social.
enjoy drink gif


A presto

Commenti

Post popolari in questo blog

Come si valuta il costo di un drink?

"NURAGICAMUG" la Tiki Mug italiana dal cuore sardo

“DRINK KONG”,ROMA,cocktail bar MONTI, prezzo e drink PATRIK PISTOLESI